Expo2015: giovani volontari cercasi per il Padiglione UE

E-mail Stampa PDF

L’UE “arruola” 840 giovani che abbiano interesse a partecipare ad un evento di portata mondiale come Expo Milano 2015. E' stato infatti lanciato il programma "Volontari per l’Europa”. I volontari saranno coinvolti non soltanto nell’accoglienza dei flussi di visitatori ma soprattutto nella diffusione della conoscenza sui contenuti della partecipazione dell'Unione europea a Expo, contenuti legati alle tematiche dell'alimentazione.

 

I giovani interessati devono essere in possesso delle seguenti caratteristiche: ·

  • avere un'età compresa tra 18 e 30 anni ·
  • essere cittadini di un Paese dell'Unione europea o di un Paese partecipante al programma Erasmus+
  • possedere una buona conoscenza della lingua inglese (livello B2) e una discreta conoscenza della lingua italiana (livello B1). La conoscenza di altre lingue sarà un elemento di apprezzamento.

Nella candidatura sarà possibile indicare le preferenze sul periodo in cui svolgere il servizio (indicando al massimo 5 periodi) e sulla scelta del ruolo da ricoprire. I candidati dovranno scrivere un breve testo in inglese che illustri i motivi della propria candidatura.

Orari di servizio

I volontari selezionati saranno impegnati per un periodo di 15 giorni consecutivi e per un massimo di 5 ore e mezza al giorno.

Quali i vantaggi di questa opportunità?

  • formazione sugli aspetti di contenuto del Padiglione e di Expo e su quelli legati all'organizzazione e alla logistica
  • copertura delle spese di trasporto urbano e pasti durante il servizio
  • un attestato al termine del servizio

Le manifestazioni di interesse possono essere inviate all’indirizzo email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Gli aspiranti volontari saranno ricontattati e riceveranno le indicazioni per effettuare la candidatura online.

Consulta il sito ufficiale dell'iniziativa »»»